Google Travel Trends traccia le variazioni di prezzo di voli e hotel

L’ultima novità di Google in materia di viaggi è Google Travel Trends, che compara e traccia le variazioni di prezzo di voli e hotel

Il popolare motore di ricerca Google lancia l’ultima frontiera in materia di prenotazioni di viaggi. Oggi, prima di acquistare un volo, sarà possibile non solo confrontare i prezzi di voli e hotel, ma anche monitorarne le variazioni nel tempo.

L’innovativo strumento, per ora in fase di test solo sul mercato americano, si chiama Google Travel Trends e promette di rivoluzionare il mondo delle prenotazioni on line. Una sorta di mappa aggiornata in tempo reale che consiglia il momento giusto per acquistare un biglietto aereo o prenotare un hotel. L’obiettivo di Google non è solo quello di offrire la vacanza più conveniente ai viaggiatori ma anche quello di avere uno storico di tutti i prezzi di una determinata società.

Richard Holden, vice president product management travel di Google, spiega: “Abbiamo creato uno strumento utile che mostra come cambiano i prezzi, in base a quando si è in viaggio, per i voli verso destinazioni turistiche. Se il cliente ha intenzione di andare in vacanza, gli verrà mostrato anche quali destinazioni hanno insoliti prezzi bassi durante queste vacanze”.

Da una statistica sulle ricerche effettuate tramite Google, sembra che l’Italia sia uno dei Paesi maggiormente cercati e prenotati on line. Gli americani pianificano le vacanze con molto anticipo, pare che il 51% delle ricerche venga effettuato dai 30 ai 60 giorni prima. Lo stesso fanno anche gli abitanti dell’America Latina, che cercano voli su Google almeno 2 mesi prima di partire.

Chi pianifica con più anticipo sono gli asiatici, che fanno ricerche oltre 60 giorni prima della partenza, seguiti dagli Europei, che pianificano tra i 30 e i 60 giorni prima. Dal Medio Oriente e dall’Africa arrivano, invece, ricerche last minute: il 31% dei viaggiatori ha pianificato un viaggio a meno di 7 giorni dalla partenza.

Il nuovo servizio di Google Travel Trends è già attivo su voli sul mercato americano per le prossime festività, tra cui il Giorno del Ringraziamento. Anche gli hotel sono monitorati allo stesso modo, segnalando le offerte più convenienti in una determinata data. I risultati vengono poi riportati su una mappa da cui si può prenotare direttamente la camera che ci interessa.

Google Travel Trends traccia le variazioni di prezzo di voli e ho...