Evitate gli asciugamani elettronici degli aeroporti. Sono un ricettacolo di germi

Il modello della Dyson diffonde nell'aria i germi 1.300 volte in più dei fazzoletti di carta

Gli asciugamani elettronici che troviamo nei bagni degli aeroporti (e non solo) sono comodissimi. Al contrario dei tovagliolini di carta, non finiscono mai. E nessuno può gettarli per terra. Ma c’è un problema: fanno malissimo.

Secondo una ricerca del Journal of Applied Microbiology, il modello Airblade della Dyson in particolare – chiamato così dal nome del fondatore James Dyson – diffonde nell’aria i germi 1.300 volte in più della carta e 60 volte in più dei normali asciugamani elettronici.

La notizia ha fatto il giro del web in poco tempo: i ricercatori dell’Università di Westminser hanno bagnato prima le mani in acqua contenente virus innocui, poi le hanno asciugate con tre metodi: il Dyson, il normale asciugamani elettrico e la carta.

Il primo, che spara aria a 730 km/orari asciugando le mani in pochi secondi, è stato in grado di diffondere i virus fino a 3 metri di distanza.

“La prossima volta che vi asciugherete le mani usando un asciugamani elettrico potreste diffondere batteri senza saperlo – ha commentato il direttore della ricerca Mark Wilcox – e potreste anche essere colpiti da microbi altrui”.

L’ufficio stampa di Dyson Italia ha commentato: “L’industria delle salviette di carta crea allarmismi con questa ricerca da almeno quattro anni. Lo studio in oggetto è realizzato in condizioni artificiali, utilizzando livelli irrealistici di contaminazione batterica  (talmente alti da non essere riscontrabili in natura) mediante l’impiego di guanti e in assenza del lavaggio delle mani prima della fase di asciugatura. L’asciugamani ad aria Dyson Airblade asciuga le mani igienicamente con aria filtrata da filtro HEPA in massimo 12 secondi. È provato scientificamente che i nostri asciugamani ad aria sono igienici tanto quanto le salviette di carta attraverso ricerche condotte dall’Università di Bradford (pubblicata nel Journal of Applied Microbiology, dall’Istituto di Ricerca in Microbiologia in Francia, dal College of Medicine dell’Università della Florida e dal Campden BRI). Gli asciugamani ad aria Dyson Airblade sono gli unici ad essere certificati a livello mondiale dal protocollo NSF P335”.

Evitate gli asciugamani elettronici degli aeroporti. Sono un ricettaco...