Vacanze on the road: dove la benzina costa meno

Dalla Romania alla Polonia, da Cipro al Lussemburgo passando per Malta: i Paesi in cui la benzina è più economica

In molti subiscono il fascino del viaggio on the road, ma il caro benzina li costringe talvolta a desistere, preferendo il treno o l’aereo all’auto.
Se siete amanti delle vacanze in auto, magari quelle in cui tutto si decide al momento e ci si fa trasportare dalla strada, e allo stesso tempo volete tenere d’occhio il portafogli vi consigliamo i Paesi europei in cui fare il pieno costa meno.
Lo Stato in cui la benzina è meno cara è la Romania, per la precisione 1,305 euro al litro. Non sottovalutate il fascino delle rovine di Targoviste, l’antica capitale. Leggermente più caro un pieno in Bulgaria, con 1,375 euro per litro. Anche a Cipro la benzina non è molto costosa, qui potrete noleggiare un’auto e risparmiare sul pieno. In linea di massima la benzina costa meno nei Paesi dell’est e del nord Europa. Polonia, Estonia, Lituania e Lettonia possono rappresentare una buona meta per una vacanza dal pieno low-cost, in questi Paesi la benzina costa dai 1,389 ai 1,438 euro al litro. Nella classifica dei Paesi europei in cui fare un pieno può essere vantaggioso troviamo anche Lussemburgo e Malta, qui la benzina costa rispettivamente 1,435 euro e 1,450 euro al litro. Insomma un bel risparmio a fronte dei quasi 2 euro italiani.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vacanze on the road: dove la benzina costa meno