Esiste un albero che se lo accarezzi ti risponde

Questa foresta canta, suona e vibra per davvero

Sull’isola di Vlieland in Olanda gli alberi si fanno sentire, con suoni e vibrazioni. A chiunque sarà capitato di avvicinarsi a un bosco e udire i rumori della natura: il fruscio delle fronde, lo scricchiolio dei rami e il fischio del vento tra le chiome, ma qui si tratta di qualcosa di diverso.

Un’istallazione creata dallo Studio Toerper mette in condizione le piante di produrre suoni e vibrazioni. Perché si inneschi la magia occorre avvicinare i fusti degli alberi, accarezzarli, toccarli e anche abbracciarli, così gli alberi si trasformaeranno in veri e propri strumenti musicali, dando vita a un’orchestra naturale unica al mondo.

Si chiama Boom Boom Project, dalla parola olandese “boom” che significa albero, ed è stato presentato in occasione dell’Into The Great Wide Open Festival. Chi ha partecipato all’evento è stato letteralmente sorpreso da questa performance, che permette di entrare in contatto con la natura. Gli ideatori del Boom Boom Project hanno dichiarato: “Il nostro obiettivo era invitare i visitatori a un’esperienza fisica e straordinaria”. In effetti chi si è trovato tra il pubblico ne è rimasto affascinato.

L’isola olandese di Vlieland si trova nel Mare del Nord e fa parte del gruppo delle isole Frisone Occidentali, può essere raggiunta partendo dal porto di Harlingen, a un’ora e mezza da Amsterdam, con un traghetto veloce (per una durata approssimativa di 45 minuti) e con il servizio di trasporto pubblico (al massimo due ore di viaggio). E’ un luogo che ha fatto dello spirito ecologico un suo cavallo di battaglia, qui il traffico automobilistico è limitato e ci si può muovere su percorsi ciclabili, tanto che è chiamata anche l’isola delle biciclette.

Esiste un albero che se lo accarezzi ti risponde