Madame Tussauds: come puoi trascorrere una notte al museo

Dormire tra le star? È possibile. O, almeno, lo è tra le loro statue. Oggi, infatti, si può trascorrere una notte al Museo delle Cere

I musei Madame Tussauds di sette città americane apriranno le loro porte anche di notte, solamente per tre date (5, 6 e 7 aprile 20190) per chi volesse dormire con i personaggi più famosi del mondo. O, meglio, con le loro rispettive statue di cera.

L’evento, The Ultimate Slumber Party with the Stars (Il miglior pigiama party con le star), è stato organizzato da Booking.com e prevede una disponibilità molto limitata, con una sola stanza per notte nei Madame Tussauds di New York, Nashville, Orlando, Las Vegas, San Francisco, Los Angeles e Washington DC: un’esperienza unica, che ha già attirato la curiosità degli appassionati.

Il pacchetto include la permanenza per tutta la notte nel museo con un addetto a disposizione degli ospiti per scattare foto perfette con le statue delle star, ma non solo. Permette anche di assistere al backstage – per vedere come gli artisti creano queste straordinarie riproduzioni a grandezza naturale, perfette in ogni dettaglio -, e poi una cena, snack per tutta la nottata e un cestino con la colazione. Gli ospiti riceveranno anche alcuni gadget da portare a casa, tra cui la gift bag di Booking.com e un poster del Madame Tussauds.

Presso i musei sono state allestite delle stanze con letti veri, per chi volesse approfittarne per un sonnellino, senza la presenza di statue, ma con decorazioni tematizzate in base alla città. Nel Madame Tussauds di New York le decorazioni riproducono vari cartelli della metro, con piccole statue di grattacieli, per dare ai visitatori l’illusione di trovarsi all’esterno, nella Grande Mela. A San Francisco sarà presente un graffito di Tupac Shakur, simbolo hip hop, e a Nashville, capitale della musica country, ci saranno cimeli musicali e cappelli da cowboy. A Los Angeles, infine, sarà possibile assistere ad una maratona di film, con vista sulla Hollywood Walk of Fame.

Il costo dei biglietti è di circa 88 euro a notte ed è possibile prenotare a partire da oggi, 28 marzo, sul sito Booking.com, anche se probabilmente i biglietti si esauriranno presto, vista la limitata disponibilità.

Il Madame Tussauds è il più famoso museo delle cere del mondo ed è presente in diverse città degli Stati Uniti, in Europa, Asia e in Australia (qui, solamente a Sydney). I personaggi da ritrarre vengono proposti dagli stessi fan e approvati da una commissione speciale, e vanno dalla Regina Elisabetta agli Obama, fino ad artisti del calibro Lady Gaga e a personaggi inventati come Hulk e Shrek. Per una notte che promette d’essere indimenticabile.

Madame Tussauds Las Vegas

 

Madame Tussauds: come puoi trascorrere una notte al museo