Perché le Dolomiti saranno la migliore meta della prossima primavera

Non solo piste da sci: le Dolomiti offrono molto altro, anche quando finalmente spunta la primavera

Sono da anni inserite nella lista dei patrimoni dell’umanità UNESCO e rappresentano senza dubbio uno dei panorami più suggestivi e affascinanti del nostro Bel Paese: stiamo parlando delle Dolomiti, naturalmente. Un vero e proprio capolavoro della natura, meta turistica tra le più apprezzate da italiani e stranieri.

Se durante il periodo invernale le Dolomiti offrono decine di splendide località sciistiche dove dedicarsi allo sport all’aria aperta, è in primavera che emerge il vero fascino di questo posto da sogno. Il paesaggio innevato è infatti molto bello – e gli appassionati di sci non potranno fare a meno di concordare – e regala grandi emozioni, ma quando la natura si risveglia e finalmente i colori riemergono dal loro letargo le montagne diventano a dir poco incantevoli. Non basta questo ottimo motivo per fiondarsi a prenotare un weekend nei prossimi mesi? In realtà, ci sono molte altre buone ragioni per farlo.

La prima riguarda la comodità dei trasporti. È infatti novità di questi primi giorni del 2020 l’introduzione di un nuovo servizio aereo destinato a raccogliere grandi consensi. SkyAlps è la nuova compagnia con base presso l’aeroporto di Bolzano, che si pone come obiettivo quello di rinnovare un ormai obsoleto progetto dedicato ai collegamenti tra l’Alto Adige e il resto dell’Italia. L’agenda è già fitta di impegni: a partire da maggio verranno introdotti voli quotidiani su Roma (eccettuata la domenica), un volo settimanale sulla Calabria e uno sulla Sardegna (il sabato). A livello internazionale, si parte con un volo settimanale su Vienna (frequenza destinata ad aumentare), mentre è ancora da stabilire il collegamento verso Francoforte.

La distanza non sarà dunque più un problema, per il vostro prossimo viaggio sulle Dolomiti. D’altronde, questa fantastica località di montagna si appresta a diventare una delle mete preferite per la prossima primavera non soltanto per la novità riguardante i collegamenti. Ci sono decine di sorprese pronte ad attendervi, non dovrete far altro che scegliere tra un’ampia gamma di attività e di attrazioni tutte da scoprire. Gli appassionati della natura potranno ad esempio godersi del trekking lungo i tantissimi sentieri che si dipanano in questi luoghi così selvaggi, ammirando nel contempo un panorama da mozzare il fiato.

E la primavera è la stagione perfetta anche per chi ama la bici: salite impervie e discese da brividi sono il perfetto campo di battaglia per tutti coloro che senza la loro due ruote non sanno proprio stare. Le Dolomiti sono anche la destinazione ideale per chi viaggia in famiglia. I più piccoli adoreranno scorrazzare nel verde, e potranno scoprire luoghi incantati come il lago di Braies (sapete che qui vi girano gli episodi di Un passo dal cielo?) e alcuni castelli misteriosi che li ispireranno per le loro prossime avventure.

dolomiti

Lo splendido panorama delle Dolomiti in primavera – Fonte: 123rf

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Perché le Dolomiti saranno la migliore meta della prossima prima...