Lo spettacolo dei delfini è in mare aperto, dove vivono. Video

Nel Golfo di Taranto è possibile avvicinare questi splendidi animali

Nel Golfo di Taranto (GUIDA DI VIAGGIO) è possibile partecipare a un’esperienza unica, quella dello stare in mare in compagnia dei delfini, proprio dove vivono. In questo specchio di mare, compreso tra Punta Meliso a Santa Maria di Leuca (Lecce) e Punta Alice a Cirò Marina (Crotone), è praticata l’osservazione dei delfini. Qui opera l’associazione di ricerca scientifica Jonian Dolphin Conservation, dedita allo studio e alla tutela dei cetacei in questo tratto di mare.

Dai dati raccolti si evidenzia che nel Mar Ionio, tra Puglia, Basilicata e Calabria, sono presenti diverse specie, anche particolari come il grampus griseus. Proprio la scorsa estate è stato avvistato un cucciolo di delfino di questa specie, gli esemplari adulti possono raggiungere i quattro metri.

E’ noto da tempo che sono numerose le colonie stanziali di stenella striata, specie più comune del delfino, che misura circa due metri di lunghezza. Il Mar Ionio settentrionale si rivela essere una vera e propria culla per la nascita di questi mammiferi che, proprio nel loro ambiente naturale, danno il meglio nelle manifestazioni di gioco e socialità.

Oggi è possibile osservare i delfini, tramite il dolphin-watching in vari luoghi del Mediterraneo, in particolare nella zona marina protetta tra Liguria, Toscana e Sardegna: il cosiddetto Santuario dei cetacei, dove è possibile incontrare delfini e altri cetacei.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lo spettacolo dei delfini è in mare aperto, dove vivono. Video