Da Londra a New York in 11 minuti: ecco l’aereo più veloce di sempre

Viaggerà a velocità Mach 24 ovvero 12 volte più del Concorde

AntipodeIl designer Charles Bombardier ha appena mostrato il prototipo di un aereo che viaggerà 12 volte più velocemente del Concorde e che collegherà Londra a New York in soli 11 minuti. Si chiamerà Antipode ed è stato realizzato in collaborazione con la Lunatic Koncepts.

Può trasportare fino a dieci passeggeri e percorrere fino a 20mila chilometri in un’ora soltanto. “Volevo creare un velivolo in grado di raggiungere gli antipodi ovvero un punto diametralmente opposto il più velocemente possibile” ha spiegato Bombardier a Forbes. Da cui il nome Antipode.

Le ali del velivolo hanno due razzi in grado di lanciarlo a 40mila piedi alla velocità di Mach 5. L’aereo sarebbe dotato di un autoreattore che, al contrario dei normali motori degli aerei, non ha parti mobili. Inoltre, al contrario di un razzo, l’autoreattore brucia ossigeno dall’atmosfera anziché dover trasportare pesanti taniche piene di ossigeno.

I velivoli che superano Mach 5 hanno però un problema: possono raggiungere una temperatura anche di 980°C, limitando così il tipo di materiale impiegato, e sono in grado di sopportare un calore tale. Con Antipode questo problema è stato risolto.

Un altro problema poteva essere generato dalla barriera del suono che minaccia le aree urbane. Anche per questo è stata trovata una soluzione.
Un ingegnere che lavora sia per la NASA sia per il dipartimento della Difesa americana, Joseph Hazeltine, ha consigliato a Bombardier di impiegare una tecnica aerodinamica chiamata ‘long penetration mode’ (LPM): con l’ausilio di un ugello posizionato sulla punta del velivolo si può gettare fuori l’aria e raffreddare la temperatura di superficie attutendo al contempo il rumore causato dalla rottura della barriera del suono.

La maggior parte delle tecnologie impiegate per realizzare Antipode sono molto lontane dal vedere la luce a breve. Neppure la NASA è ancora riuscita a creare un aereo supersonico. Il Pentagono ci è andato vicino nel 2013, quando ha lanciato un piccolo apparecchio a cui non è stato dato neppure un nome e che poteva viaggiare a velocità Mach 5.

LEGGI ANCHE: DA LONDRA A NEW YORK IN AUTOBUS

Da Londra a New York in 11 minuti: ecco l’aereo più veloce di ...