Crociere in offerta, le più belle da fare dopo le feste

C'è un solo tipo di vacanza che è stato ampiamento dimostrato è tra le più spensierate delle altre: quella in crociera

Finite le feste di Natale, si sa, è il periodo migliore dell’anno per viaggiare. Il motivo principale è dovuto ai prezzi che tra l’Epifania e Carnevale sono i più bassi in assoluto. Un mese circa di offerte per chi ama viaggiare e non ha grossi impegni scolastici o di lavoro. È sempre stato così. E quest’anno non è da meno.

Il problema che bisogna però affrontare quest’anno, come lo scorso del resto, è la questione legata alla pandemia, quindi con nuove restrizioni specialmente per viaggiare all’estero, ma anche se si decide di restare in Italia perché tra varianti, Green Pass rafforzato e mascherine obbligatorie le vacanze sono un po’ meno rilassate di quanto potrebbero essere.

C’è un solo tipo di vacanza che è stato ampiamento dimostrato è tra le più spensierate delle altre: quella in crociera. Sulle navi, fin dall’inizio della pandemia, sono state applicate procedure super sicure, poi affinate ulteriormente nel tempo, che sono state prese a esempio anche da altri comparti del settore dei viaggi. Controlli sanitari prima dell’imbarco, sanificazioni continue sulle navi, escursioni protette, insomma delle “bolle” sicure in cui trascorrere una vacanza senza stress.

Se siete crocieristi da sempre o se vi abbiamo fatto venire voglia di imbarcarvi su una delle prossime navi, ecco le offerte, le rotte consigliate e le navi più belle su cui viaggiare.

Crociere – quasi regalate – nel Mediterraneo

Ci sono crociere veramente low cost se si resta nel Mediterraneo. I prezzi partono da 299 euro a persona e, se si pensa che in crociera è tutto incluso (tranne le escursioni) è davvero un prezzo incredibile.

La MSC Fantasia salpa da Genova e fa tappa della Spezia, Napoli per poi prendere il largo verso Palma di Maiorca, Barcellona e Marsiglia. A ogni porto si può scendere e visitare la città oppure si resta a bordo per godersi la nave. La Fantasia è una nave da 137.936 tonnellate che può accogliere fino a 4.300 passeggeri, assistiti da un personale d’equipaggio di 1.300 persone. Sui suoi 18 ponti ospitano cinque ristoranti, 21 bar, cinque piscine, 12 vasche idromassaggio, 150 fontane e getti d’acqua e la splendida Aurea Spa.

La MSC Grandiosa, i cui prezzi partono invece da 399 euro a persona, fa rotta verso Sud e tocca i porti di Civitavecchia, La Valletta a Malta, e poi anch’essa Barcellona e Marsiglia. Questa nave è una super nave da crociera. Quando è stata varata nel 2019 era la più grande d’Europa: 323 metri di lunghezza, 41 di larghezza e 72 di altezza. È una nave da 181mila tonnellate che può ospitare fino a 6.334 passeggeri in 2.017 cabine e un equipaggio di 1.413 persone. È famosa per la sua promenade, uno spazio enorme dove i passeggeri possono passeggiare illuminata da un gigantesco schermo Led loungo quasi cento metri.

Crociere nel Nord Europa

Costano qualcosa in più le crociere nei Paesi del Nord Europa, I prezzi partono da 389 euro a persona (volo escluso, sennò prenotando con MSC si sale a 800 euro, ma conviene cercare un volo low cost per conto proprio a questo punto). La crociera a bordo della Magnifica parte da Amburgo e tocca i porti di Southampton, Le Havre in Francia, Zeebrugge, in Belgio, e IJmuiden, nei Paesi Bassi. Tappe decisamente fuori dal comune, per chi cerca un’esperienza inedita, che la compagnia ha deciso di introdurre proprio quest’anno tra i suoi itinerari.

La nave non è nuovissima ma ha subito un grandissimo restyling e soprattutto un “refitting” ovvero è stata allungata. Niente paura, però non si spezzerà in due, è tutto sotto controllo. Significa che è inserito un nuovo troncone lungo 23 metri e che ha aggiunto ulteriori 7.000 metri quadrati di spazi a bordo. Ora la nave è lunga 315,83 metri, ha più cabine con balconi e nuovi spazi esterni comuni.

Alla scoperta del Medioriente

Tra le novità in ambito crocieristico ci sono le nuove rotte mediorientali. Le navi toccano i porti di Dubai (dove è in corso l’Expo), Abu Dhabi e di Sir Bani Yas Is, negli Emirati Arabi Uniti, e Doha, nel Qatar. Le crociere di per sé costano pochissimo: 359 euro a persona. In questo caso l’aggiunta del volo, però, è praticamente obbligata. Prenotando con MSC volo + crociera costa quasi 900 euro e, cercando un volo di linea per conto proprio, non si risparmia molto neppure a gennaio, il mese più economico dell’anno per volare, ma si può provare. Ora infatti c’è anche la compagnia low cost Wizz Air che vola verso gli Emirati partendo da Bari o da Catania e che ha spesso offerte.

La nave a bordo della quale si naviga è la nuovissima MSC Virtuosa appena battezzata. Dotata delle più recenti tecnologie marittime a disposizione, è una delle navi da crociera più grandi e all’avanguardia del mondo, anche per quanto riguarda l’attenzione all’ambiente. Può ospitare fino a 6.334 passeggeri (oltre a 1.704 membri dell’equipaggio), dispone di dieci ristoranti, 21 bar e lounge, cinque piscine su 19 ponti.

Su questa nave la promenade è anche più lunga: 112 metri, con una magnifica cupola a Led. Inoltre, peculiarità unica, è lo Starship Club, disponibile esclusivamente a bordo della Virtuosa, dove i passeggeri del bar vengono serviti da Rob, il primo barman umanoide futuristico del mondo e che anche noi abbiamo avuto modo di mettere alla prova perché eravamo presenti al varo.

MSC-Virtuosa

L’interno della MSC Virtuosa

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Crociere in offerta, le più belle da fare dopo le feste