Come raggiungere Amsterdam da Londra, in treno

Da Amsterdam a Londra, ora, non sarà più necessario prendere l'aereo: le due città saranno collegate dai treni Eurostar, per meno di 40 euro a tratta.

Avete sempre pensato che, da Londra ad Amsterdam (e viceversa) ci sareste potuti andare solamente in aereo? Vi sbagliavate. O, almeno, da oggi c’è un altro modo che collega le due città. Che, sebbene non sia così veloce, è altrettanto comodo. Eurostar, il servizio ferroviario ad alta velocità che collega la capitale londinese a Parigi e a Bruxelles attraverso il Canale della Manica, a partire dal prossimo 4 aprile offrirà infatti ai suoi passeggeri un’altra rotta: in tre ore e 41 minuti, si potrà passare dalla stazione londinese di St. Pancras ad Amsterdam, in tutta comodità.

E se inizialmente il viaggio diretto sarà solo in questa direzione – dall’Inghilterra all’Olanda -, è comunque un’ottima notizia per chi ha paura di volare, o per chi vuole evitare l’attesa che un volo aereo richiede, tra code al check-in e al rullo dei bagagli. I viaggiatori che saliranno a bordo dell’Eurostar ad Amsterdam per scendere a Londra, in un primo momento dovranno infatti cambiare a Bruxelles per questioni burocratiche e di sicurezza, e quindi per il controllo passaporti: questo, fino a quando il governo inglese e quello olandese raggiungeranno un accordo e consentiranno che la verifica dei documenti venga effettuata alla partenza, alla stazione di Amsterdam (probabilmente, entro la fine del 2019).

Ovviamente, la frequenza dei treni non sarà la stessa degli aerei: se i voli tra le due città sono circa 70 al giorno, inizialmente i treni saranno solamente due. La flessibilità tra i due mezzi non può quindi reggere paragoni. Sul fronte dei prezzi, invece, Eurostar ha cercato di essere competitiva, proponendo biglietti a partire dalle 35 sterline a tratta (poco meno di 40 euro). A trarre vantaggio da questa nuova tratta ferroviaria saranno sicuramente gli uomini d’affari costretti a spostarsi tra le due città: al contrario che su di un aereo, a bordo del treno potranno navigare su internet in tutta libertà, fare e ricevere telefonate, partecipare a riunioni su Skype.

I treni partiranno alle 8.31 e alle 17.31 e, con questo nuovo servizio, il percorso da Londra a Bruxelles si ridurrà di 17 minuti, portando a un’ora e 48 la distanza tra le due capitali.

 

 

Come raggiungere Amsterdam da Londra, in treno