Come prenotare voli low cost con Google Flights

Con questo strumento sarà possibile scoprire quando i prezzi sono previsti in aumento per alcuni voli e percorsi specifici

Si chiama Google Flights ed è il tool messo a disposizione dal motore di ricerca che confronta le proposte delle compagnie aeree con quelle dei treni in Europa.

In un post sul suo blog, il manager di Google Flights, Nabil Naghdy, ha scritto: “Vi mostriamo quando i prezzi sono previsti in aumento per alcuni voli e percorsi specifici che vi interessano”. Sulla base dei dati storici dei prezzi, Google Flights infatti vi notificherà automaticamente se, per esempio, la tariffa del volo che volete prenotare rischia di costare di più se si aspetta fino alla fine della giornata per prenotare”.

L’utilizzo, per chi non ha mai avuto modo di provarlo, è molto semplice: basta aprire l’interfaccia del portale (da computer desktop, smartphone o tablet), digitare la città di partenza e poi quella di arrivo nei rispettivi campi di testo. Istantaneamente vengono mostrate tutte le alternative che soddisfano i criteri della ricerca, con tanto di informazioni dettagliate sugli orari e sui prezzi.

Se non avete proprio idea di quando prenotare e non avete problemi di date, lo strumento vi guida alla scoperta del mese più conveniente in cui partire. Merito del tool “Scopri i viaggi”, che propone all’internauta una selezione delle destinazioni più economiche in uno dei mesi a venire. Se invece si è deciso quando partire, ma non si sa la meta esatta, ci si può affidare a “Esplora destinazioni”, mappa interattiva dove trovare tutte le destinazioni possibili e relativo prezzo.

Come prenotare voli low cost con Google Flights