La città di Shakespeare celebra i 400 anni del poeta

Attesa l'invasione dei turisti a Stratford, dove si festeggiano i 400 anni del bardo

Stratford-upon-Avon, nella contea del Warwickshire, nell’Inghilterra Centrale, è città natale di William Shakespeare, dista soltanto due ore da Londra. E’ pronta ad accogliere turisti da tutto il mondo per le celebrazioni del 400esimo anniversario dalla sua morte. Il 23 aprile in occasione della ricorrenza inizieranno le celebrazioni per onorare il più grande drammaturgo e poeta inglese e dureranno per un anno intero.

Ogni anno questo luogo, Stratford-upon-Avon, è visitato da circa cinque milioni di persone e quest’anno si stima che le presenze aumenteranno. Sono organizzate per l’anniversario anche una marcia fino alla sua tomba e dei fuochi d’artificio, oltre a spettacoli da strada, danze e concerti. Si possono visitare la casa natale e la tomba, dove il bardo è sepolto, e si può bere una “Shakesbeer” o gustare un gelato shakesperiano.

Le sue opere continuano a essere rappresentate, proprio per l’occasione dell’inizio dei festeggiamenti al Royal Shakespeare Theatre, alla presenza del principe Carlo andrà in scena lo spettacolo “Shakespeare Live!”, trasmesso in diretta alla televisione e nei cinema in tutta Europa.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La città di Shakespeare celebra i 400 anni del poeta