Città healthy, qui si vive meglio

Ambiente, salute, vita lavorativa e alimentazione: tutti parametri che fanno di una città un luogo ideale per viverci: ecco le migliori del mondo

L’abbondanza di parchi e aree verdi, disponibilità di palestre e centri sportivi, la qualità dell’acqua e dell’aria, l’incidenza minore di fast food sulla ristorazione locale, insieme a ciò che può incidere sulla vita dei cittadini: tutti parametri che uno studio della piattaforma online di affitti Spotahome ha preso in considerazione per stilare una classifica sulle città più healthy tra 89 centri urbani principali analizzati in tutto il mondo.

Dall’analisi dei dati ne è venuto fuori che le capitali in cui si vive meglio si trovano tutte in Europa. Al primo posto si classifica Amsterdam, che detiene uno dei ranking più alti in relazione all’equilibrio vita-lavoro. In seconda posizione un’altra capitale del nord, Oslo, con classifiche al top rispetto ai punti di ricariche per auto elettriche, oltre alle aree verdi distribuite pro capite. In terza piazza Monaco di Baviera, benissimo in relazione ai livelli di qualità di aria e acqua. Male le italiane Roma e Milano, che occupano rispettivamente il 35° e il 61° posto con graduatorie particolarmente basse in generale.

Il primato per paese più green va alla Germania: Amburgo è in testa per numero di aree verdi, Monaco in settima posizione per qualità dell’aria e Berlino e ancora Amburgo rispettivamente al quarto e quinto posto per capillarità di Electric Car Charging Points. Se si parla di qualità di acqua e aria, sono Australia e Nuova Zelanda a farla da padrone, seguite dai paesi nord europei. Wellington e Canberra si trovano al primo e secondo posto. Reykjavik, Helsinki, Zurigo, Stoccolma occupano le posizioni successive.

Passiamo al fattore salute. Qui spiccano per attitudine sportiva (la presenza di centri sportivi e palestre rispetto alla popolazione locale) Tallin e Belgrado, seguite da Zagabria, Ljubljana e Bratislava, ma se si parla di aspettativa di vita è l’Oriente a svettare: Tokyo al primo posto, a seguire Singapore. Sul gradino più basso del podio l’Islanda con Reykjavik seguita da Hong Kong, Ginevra e Zurigo. Tokyo, Seoul, Singapore, Hong Kong sono le città più performanti per quanto concerne la percentuale dell’obesità diffusa tra i cittadini, a riconferma di quanto sia diffusa un’alimentazione sana e che assicuri una vita lunga e in salute.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Città healthy, qui si vive meglio