Case vacanza a costi bassi: dove andare

In montagna si mantiene la tradizione delle settimane bianche, nel Centro-Sud Italia le opzioni più convenienti

Sono stati confrontati i costi delle case vacanza nell’inverno 2013-2014. Si trovano nel Centro-Sud Italia le opzioni più convenienti per la prossima stagione invernale. Calabria, Abruzzo e Sardegna sono infatti le regioni con le tariffe settimanali per camera più basse (secondo una ricerca di TripAdvisor). Il soggiorno più economico per le prossime vacanze è in Calabria, con una media di 188 euro per camera a settimana. Segue a breve distanza l’Abruzzo con 222 euro per camera a settimana, per chi ama la montagna, l’Abruzzo offre centinaia di chilometri di piste innevate dove praticare fondo, discesa, escursionismo e alpinismo. Terza posizione per la Sardegna, con un costo medio per camera a settimana è di 238 euro.

VIDEO: Natale con viaggi brevi

Per quanto riguarda le prenotazioni in montagna è Casevacanza.it a monitorare la situazione per il mese di dicembre. Courmayeur, Limone Piemonte e Bormio sono le località che hanno raccolto il maggior numero di richieste. La Valle d’Aosta detiene il 20%, la Lombardia il 18% e il Trentino-Alto Adige l’11% dell’interesse dei viaggiatori. Tenendo conto che le offerte sono concentrate nei periodi prima e dopo le festività, perché nel periodo compreso tra Natale e Capodanno il prezzo per settimana può salire fino al 75% in più rispetto al resto del mese. Rispetto all’anno scorso le cittadine che hanno visto un aumento dell’interesse superiore al 15% sono Bormio, Sestriere, Bardonecchia e Courmayeur.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Case vacanza a costi bassi: dove andare