Bright Brussels, il Festival delle Luci tra le vie della capitale belga

Si svolgerà dal 14 al 17 febbraio 2019 il Festival delle Luci di Bruxelles: 14 le installazioni, lungo un percorso di fascino e di magia

C’è un momento in cui, visitare Bruxelles, può essere davvero magico. È il momento in cui la capitale belga s’accende delle luci di Bright Brussels, uno tra i Festival delle Luci più affascinanti d’Europa.

Dal 14 al 17 febbraio (un’idea perfetta, per un San Valentino insolito!), dalle 18.00 alle 23.00, il cuore storico della città s’accenderà delle luci di quattordici installazioni su larga scala, disegnate da artisti nazionali e internazionali e chiamate a convogliare lo sguardo di turisti e cittadini su alcuni tra i luoghi più iconici della capitale. Per quattro giorni, il Quartier des Quais (o Kaaienwijk) e il Quartier Sainte-Catherine si sveleranno sotto una veste tutta nuova, permettendo ai visitatori di (ri)scoprire la ricchezza e la diversità dei distretti centrali di Bruxelles.

Bright Brussels, il Festival delle Luci tra le vie della capitale belga

Durante il Bright Brussels Festival of Light, installazioni monumentali occuperanno il cuore della capitale, lungo un percorso segnalato da un perimetro illuminato; per tutto il periodo, sarà possibile prendere parte a tour guidati alla scoperta dei quartieri di Vismet, Béguinage, Dansaert e Saint-Géry, accompagnati dalle guide di VIZET che racconteranno qualcosa di più su quelle sculture luminose. Inoltre, presentando la brochure del festival (disponibile in tutti gli Info Point), si potranno visitare le esposizioni temporanee all’interno del Kanal Centre Pompidou al prezzo promozionale di soli 5 euro.

«L’anno scorso, il festival ha attirato 120.000 visitatori. Quest’anno, vogliamo fare ancora meglio. Con Bright Brussels, Festival of Light vogliamo far brillare il nostro capitale, vogliamo puntare i riflettori sui nostri quartieri storici portando una dimensione magica in città dopo il tramonto. Per l’edizione 2019 ci stiamo impegnando in modo particolare per migliorare la mobilità lungo il percorso per renderlo più sicuro e confortevole per i visitatori, con
diverse strade nel centro che saranno rese pedonali per l’occasione», ha dichiarato Pascal Smet, Ministro dei Lavori Pubblici di Bruxelles.

Ecco dunque che, per visitare la capitale belga, il Festival delle Luci è un’occasione unica. Insolita, certo, e anche un po’ poetica. Per conoscere l’esatto percorso, è possibile consultare direttamente il sito dell’evento.

 

Bright Brussels, il Festival delle Luci tra le vie della capitale&nbsp...