In Brasile, c’è un inquietante parco abbandonato pieno di Babbi Natale

Quando il mondo di Babbo Natale perde la propria gioiosità per lasciare spazio a un parco abbandonato e inquietante. L'altra faccia del Natale

In Brasile, a Rio de Janeiro, è possibile vedere uno dei luoghi in cui il Natale è stato lasciato a morire. Vi è infatti un parco inquietante, ricco di Babbi Natale dimenticati dal mondo.

Come in un classico di Natale, qualcuno a Rio de Janeiro sembra proprio aver smesso di credere nella magia delle festività. Lo dimostrano le condizioni in cui versa Park Albanoel, ad Itaguai, dove un tempo il vivo rosso delle sue giostre dominava su ogni cosa, mentre oggi sembra il set di un film horror a basso budget. Tra le palme e il verde è possibile ammirare una serie di Babbi Natale, i cui volti e corpi sono ricoperti di nero per la fuliggine e lo smog.

Park Albanoel - Rio de Janeiro

Fonte Foto: Facebook

Anziani signori panciuti abbandonati al loro destino, in compagnia di vecchie e derelitte renne, che ormai da troppo tempo non vengono ravvivate dalle gioiose grida dei bambini. L’idea originale prevedeva la realizzazione di un’area molto più vasta, voluta dal politico Antonio Albano Reis, noto come il “Babbo Natale di Quintino”, perché solito travestirsi ogni anno. Della gigantesca area a tema però soltanto il parco ora abbandonato venne eretto, per poi avere vita breve, data la morte di Reis nel 2004 in un incidente stradale.

La magia si è del tutto persa e di certo il parco non è ormai di nessun appeal per i più piccoli. Mettendovi piede oggi si potrà però percepire un certo stile quasi gotico. La ruggine, la muffa e il verde che rapidamente si riprende ciò che è suo, hanno dato un nuovo aspetto a ciò che un tempo doveva essere così gioioso. Sembra quasi una gigantesca installazione d’arte moderna, atta a mostrare il decadimento del mondo infantile, a contatto con gli elementi di quello degli adulti.

È ormai un luogo surreale, dove ogni struttura un tempo realizzata ottiene ben altro impatto sugli occasionali visitatori, come Christopher Jones, noto fotografo folgorato da questo parco, che ha inviato la storia a CNN Travel. Seppur inquietante, pericoloso e dall’aspetto maledetto, questo parco cela anche incredibili bellezze naturali. Alle sue spalle c’è una grande vallata verdeggiante, con tanto di splendida cascata. A volte bisogna dunque andare oltre le apparenze e provare a godere anche di ciò che non rientra nei classici canoni di bellezza, superando magari il timore che uno di quei tanti Babbo Natale decida di destarsi dal lungo sonno e cercare vendetta contro chi l’ha ridotto in quello stato. Come detto, film horror a basso budget.

Park Albanoel - Brasile

Fonte Foto: Facebook

In Brasile, c’è un inquietante parco abbandonato pieno di Babbi...