I tradizionali mercatini di Natale di Bolzano

Parte della tradizione natalizia, i mercatini di Bolzano sono pronti ad allietare l’avvento - e poi le feste - con le loro bancarelle, piene di luci e di profumi golosi

È una tradizione lunga più di vent’anni, quella del Mercatino di Natale di Bolzano. La prima edizione risale al 1991 e la location, straordinariamente addobbata, è da sempre quella di piazza Walther. Per il 2017, l’inaugurazione è prevista per il 23 novembre alle 17.00: è a partire da quell’ora che le bancarelle animeranno la città di Bolzano. E lo faranno fino al prossimo 6 gennaio.

Tutti i giorni – ad esclusione del giorno di Natale – dalle 10.00 alle 19.00 (con alcune eccezioni) si potrà passeggiare tra creazioni artigianali ed enogastronomiche godendo di quell’evento che – insieme agli altri quattro Mercatini Artigianali dell’Alto Adige (Bressanone, Merano, Brunico e Vipiteno) – vanta la certificazione di Green Event.

Quest’anno, il mercatino di Bolzano presenta due novità: nei fine settimana, due cortili del centro storico saranno aperti ai visitatori, e regaleranno una straordinaria atmosfera pre-natalizia. Un’atmosfera fatta di musica, e del profumo dei tanti cibi tipici: le spezie, i biscotti, gli strudel, il tradizionale “Zelten” con la sua frutta secca e i canditi. Pause golose, per regalarsi attimi di dolcezza mentre si curiosa tra le creazioni dell’artigianato altoatesino. A cominciare dalle sue pantofoline, e dai suoi giocattoli in legno.

Ma non è, Bolzano, l’unica città a regalare un magico assaggio del Natale. A Laives, dal 2 al 23 dicembre, la piazzetta ospiterà ogni weekend stand di prodotti artigianali ed enogastronomici insieme ad una rappresentazione del presepe vivente il 16, il 17, il 23 e il 24 dicembre. Sempre nel weekend, dal 24 novembre al 30 dicembre, andrà in scena il Trenatale del Renon, con stand a forma di carrozze del tradizionale trenino storico nei pressi delle stazioni di Soprabolzano e di Collalbo.

Sulla Strada del Vino, invece, dal 2 dicembre al 6 gennaio si terrà “appianoAvvento”, un articolato programma fatto di presepi, di lanterne, di opere d’arte ricavate da vecchie botti. Iniziative di accompagnamento al Natale animeranno anche Caldaro, Termeno, Sarentino e Trodena. Per ogni borgo, giornate magiche e speciali. Inoltre, quest’anno, torna per la seconda volta “Vino & Avvento”: lungo la Strada del Vino dell’Alto Adige, 25 cantine apriranno le loro porte nei weekend dell’Avvento, a partire dal 25 novembre. Il programma dettagliato di tutte le iniziative sono disponibili sul sito Bolzano Dintorni.

I tradizionali mercatini di Natale di Bolzano