Tra i premi Best in Travel 2021 di Lonely Planet anche un luogo italiano

Sotto un unico cappello, quello della sostenibilità, sono stati eletti i vincitori del Best in Travel 2021

Come ogni anno, arrivano puntuali i consigli di Lonely Planet sulle mete emergenti e i viaggi suggeriti per l’anno a venire. Quest’anno, però, in tempo di Covid, tutto è cambiato, e così le classifiche. Da quattro si riducono a una sola, che non è una vera classifica ma ha un unico vincitore per categoria.

Sotto un unico cappello, quello della sostenibilità, sono stati eletti i vincitori del Best in Travel 2021 ovvero quei viaggi – e anche quelle persone – che rendono il mondo un posto migliore, per oggi e per le prossime generazioni.

Tra i vincitori c’è anche l’Italia. Si trova nel nostro Paese il cammino più bello del mondo da fare nel 2021. Si tratta delle Vie di Dante, un percorso di meditazione sulle orme del Sommo Poeta, un itinerario tra Firenze, sua città natale, e Ravenna, sua ultima dimora, attraversando l’Appennino, la Valle del Po dai paesaggi pittoreschi della Toscana a quelli sconfinati dell’Emilia Romagna.

La Lonely Planet definisce questo percorso “un’ode alla leggenda letteraria più celebrata d’Italia”, passando per borghi, castelli medievali e chiese Romaniche, luoghi iconici del nostro Belpaese, insomma.

vie-dante-brisighella

Il borgo di Brisighella, lungo le Vie di Dante @123rf

Premiati anche il migliore programma “wildlife”, quello del Ruanda, per la tutela dei gorilla; la migliore destinazione emergente, Antigua e Barbuda; il migliore viaggio in treno, il Rocky Mountaineer in Canada, uno dei treni più lussuosi del mondo; la migliore meta gastronomica, la Grecia; il migliore percorso da fare in bicicletta, il Virginia Mountain Bike Trail, quasi 800 chilometri per un itinerario definito “epico”; la migliore città dove soggiornare, Göteborg (Svezia); le migliori isole, l’arcipelago di Palau in Micronesia; il resort più sostenibile, il Grootberg Lodge che si trova in Namibia.

Ma quest’anno c’è un’altra novità: tra i premiati c’è anche una persona. Si tratta della migliore storyteller: Soraya Abdel-Hadi che, attraverso il suo blog e i suoi profili social, cerca di convincere le persone a viaggiare in modo sostenibile.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tra i premi Best in Travel 2021 di Lonely Planet anche un luogo italia...