Bandiere Blu 2014, le spiagge più belle della Puglia

Dalla costa adriatica al Salento, fino al golfo di Taranto

La Puglia conquista dieci trofei per le spiagge più belle e il mare pulito. Anche quest’anno si conferma protagonista indiscussa della stagione balneare italiana. Dalla costa adriatica al Salento, fino al golfo di Taranto: i litorali da frequentare, che hanno ricevuto la Bandiera Blu 2014, vessillo di qualità. New entry Margherita di Savoia.

1. Ginosa – Marina di Ginosa, Taranto
I fondali del mare su cui affaccia Marina di Ginosa sono ricchi di flora e fauna: praterie di posidonia, alghe coralline, anemoni e spugne insieme a dentici, tonni e ancora delfini, pesci luna e tartarughe marine (GUARDA LA MAPPA).

2. Polignano a Mare, Bari
Offre una splendida vista a picco sul mare Adriatico, con 12 km di litorale roccioso, a tratti sabbioso, e un mare dalle mille sfumature. Mare, grotte e insenature fanno di questa località un’attrazione turistica unica al mondo (GUARDA LA MAPPA).

3. Monopoli – Lido Rosso, Castel S.Stefano e Capitolo, Bari
La fascia costiera, lunga circa 13 chilometri, è una distesa di spiagge bianche e di calette più solitarie. A sud di Monopoli il lungo arenile è composto da sabbia fine, morbida e dorata (GUARDA LA MAPPA).

4. Fasano, Brindisi
Scogliere e fondale variegato fanno di questa località un paradiso per le immersioni. Savelletri, Torre Canne ed Egnazia sono i punti di accesso al mare.

5. Ostuni, Brindisi
La costa di Ostuni, che si estende per circa 20km, è punteggiata da una serie di spiagge lunghe, piccole insenature, rocce, dune e vegetazione mediterranea. La Marina di Ostuni comprende una lunga spiaggia con dune costiere (lido Morelli), una serie di piccole spiagge e la Riserva Naturale di Torre Guaceto.

6. Melendugno, Lecce
Le marine di Melendugno sono Torre Sant’Andrea, Torre dell’Orso, Roca Vecchia e San Foca. Il panorama è unico: distese di sabbia, scogli, macchia mediterranea, grotte naturali e antiche torri d’avvistamento.

7. Otranto, Lecce
Il comune si affaccia lungo la costa orientale salentina per circa 20 km e comprende il punto più orientale d’Italia. E’ sicuramente una delle più belle città del Salento. Anche la sua costa ed il suo mare sono rinomate per bellezza e pulizia.

8. Castro, Lecce
E’ posto su di una piccola baia dominata dal Castello. Questa è zona di scogliere più che di spiagge, dalla litoranea si può accedere al mare da Punta Correnti e da Argentiera.

9. Salve, Lecce
Le Maldive, Pesculose, POsto Vecchio e Torre Pali sono le spiagge più rinomate del comune di Salve, degnamente riconsciute come le più belle del Salento.

10. Margherita di Savoia – Centro Urbano e Cannafesca, Barletta-Andria-Trani
Il litorale di Margherita di Savoia si estende per circa 15 km e la costa è sabbiosa con un fondale poco profondo. La cittadina presenta una forma allungata ed è immersa in un paesaggio fatto di bellezze naturali. E’ anche un’importante località termale (GUARDA LA MAPPA).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bandiere Blu 2014, le spiagge più belle della Puglia