Apre la più grande casa sull’albero al mondo

Il Treehotel di Harads, in Svezia, aveva già diverse camere costruite tra i rami della foresta. Ma questa le batte tutte

Oltre cento metri quadrati di casa sull’albero. È la più grande del mondo e aprirà il 20 gennaio 2017 ad Harads, nei pressi del fiume Luleå, sul Mar Baltico, in Svezia, dove si trova il Treehotel con già diverse camere costruite tra i rami della foresta.

La nuova casa, 7th Room, sarà anche la più elevata di tutte. Avrà una terrazza a sei facciate realizzata con rete in doppia corda che, dal basso, la renderanno invisibile e da cui si potranno ammirare le stelle e, se siete fortunati, anche lo spettacolo dell’aurora boreale.

La casa sull’albero può accogliere fino a sei persone in due stanze separate. Lo spazio calpestabile è di 55 mq, al suo interno c’è il bagno con la doccia e una cucina. L’arredamento e la biancheria per la casa sono tutti in stile scandinavo. Dormirci costa 3.000 euro a notte.

Dormire nell’hotel sull’albero è un’esperienza davvero unica: stanze sull’albero dal design contemporaneo, progettate da alcuni dei migliori architetti della Scandinavia, nel cuore della natura incontaminata.

Il Treehotel svedese ha già sei case sull’albero di varie forme e dimensioni. Ogni stanza è sospesa a 4-6 metri da terra e tutte offrono un panorama spettacolare del fiume Luleå. Un aspetto parte molto importante di questo progetto alberghiero è avere a cuore i valori ecologici e limitare al minimo l’impatto ambientale.

Apre la più grande casa sull’albero al mondo