Alitalia, da febbraio stop ai voli tra Roma e Milano

Dal Primo febbraio 2017 la compagnia di bandiera cancella la tratta Fiumicino-Malpensa. La concorrenza si chiama alta velocità

Stop alla rotta Roma Fiumicino – Milano Malpensa (e vice versa). Dall’1 febbraio 2017 la tratta operata da Alitalia che collega Roma a Milano non sarà più operata dalla nostra compagnia di bandiera.

La decisione sarebbe stata presa a causa delle grosse perdite registrate sulla rotta, dovute alla forte concorrenza dei treni ad alta velocità operati da Trenitalia e da Italo.

Chi fosse già in possesso di un biglietto aereo Alitalia per la partenza successiva all’1 febbraio sarà rimborsato dalla compagnia aerea.

Il Malpensa – Fiumicino era l’ultimo volo a corto raggio rimasto ad Alitalia. A Malpensa restano solo tre voli a lungo raggio: Milano – Tokyo, Milano – New York e Milano – Abu Dhabi, tutti molto redditizi.

E pensare che, 16 anni fa, quando fu inaugurato Malpensa 2000, era nato per essere l’hub principale di Alitalia e lo scalo principale d’Italia.

La stessa decisione è stata presa da EasyJet, che sospenderà i voli tra Roma e Milano dal 27 marzo 2017.

Resta attiva, invece, la tratta Milano Linate – Roma Fiumicino di Alitalia.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alitalia, da febbraio stop ai voli tra Roma e Milano