Agrigentum, alla ricerca della carrozza d’oro tra le rovine romane. Video

Dalla nuova campagna di scavi i segni di ritrovamenti leggendari

La città di origine romana che sorgeva ai piedi dell’odierna Agrigento (GUIDA DI VIAGGIO) è stata sempre all’ombra della più maestosa Valle dei Templi, dove si vedono i fasti della colonia greca in Sicilia.

Il nuovo affascinante scavo di Agrigentum permetterà di portare alla luce tesori incredibili come la casa aurea e un labirinto abitato da una creatura mostruosa e soprattutto una carrozza d’oro.

Il rinnovato interesse per quest’area archeologica ha portato alla nuova campagna di lavori. I primi risultati hanno mostrato ville, mosaici e affreschi. La prosperità di Agrigentum si legge nei ritrovamenti di tipologie abitative ricche e di decori ricercati. Per ora sono state scoperte venti abitazioni e sono alla ricerca di tesori leggendari, proprio come la carrozza d’oro. Gli studiosi sono concordi nell’affermare che resta ancora molto lavoro da fare per far emergere questi antichi splendori.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Agrigentum, alla ricerca della carrozza d’oro tra le rovine roma...