L’aeroporto spaziale da cui partiranno i turisti astronauti

Da oggi viaggiare nello spazio è possibile: il sogno di moltissime persone si è avverato

Viaggiare nello spazio non è più il sogno di chi, da grande, vuole diventare astronauta, ma una realtà che tutti, o quasi, potranno presto vivere.

Virgin Galactic conferma che è tutto pronto per il viaggio turistico nello spazio e lo fa presentando al mondo il Gateway to Space, il quartier generale del New Mexico.

L'aeroporto spaziale da cui partiranno gli i turisti astronauti della Virgin

È qui che turisti facoltosi potranno diventare astronauti e conoscere i meravigliosi segreti dello spazio che guardiamo dalla terra.

Il Virgin Galactic è uno spazioporto in mezzo al deserto che assume le sembianze di un edificio futuristico. La struttura è stata pensata per ospitare piloti, viaggiatori nello spazio e i loro amici e familiari.

Il progetto, a cura della società di Richard Branson, ha l’obiettivo di realizzare il sogno di chi ha sempre voluto viaggiare nello spazio. 

Questo aeroporto è stato concepito per far vivere ai turisti spaziali un’esperienza unica e di lusso, la struttura infatti somiglia a un hotel a cinque stelle per il design e i servizi offerti. Il tutto è ovviamente avvalorato dall’ipertecnologia che contraddistingue l’aeroporto.

L’hangar è in grado di ospitare due aerei da trasporto e una flotta di navicelle a razzo per sei passeggeri. Intorno, invece, c’è l’aeroporto con sala di controllo, torre di controllo e il centro di addestramento per aspiranti astronauti.

Ci sono voluti molti soldi e tanto tempo per poter realizzare questo progetto che però concretizza il più grande sogno di sempre per gli esseri umani: viaggiare nello spazio.

viaggiare nello spazio con virgin

Nonostante, infatti, il primo tentativo disastroso che causò la morte di un pilota nel 2014, la Virgin Galactic ha continuato a lavorare duramente affinché il progetto fosse ultimato senza più incidenti del genere.
La data in cui partiranno i primi voli nello spazio non è stata ancora ufficializzata, ma i biglietti sono già in vendita.

Già più di 600 persone hanno prenotato il loro volo al costo di 250 mila dollari, un prezzo decisamente non alla portata di tutti.
Per consentire però al mondo intero di vivere questa entusiasmante viaggio, l’esperienza sarà raccontata a mezzo social grazie a una passerella digitale interattiva messa a punto da Virgin.

L'aeroporto spaziale da cui partiranno gli i turisti astronauti della Virgin

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’aeroporto spaziale da cui partiranno i turisti astronauti