Aerei: mai tante persone su una tratta così lunga senza scalo

L'A380, l'aereo più grande del mondo, inaugura la rotta più lunga: Sydney-Dallas in 16 ore non stop

Ha stabilito il record il volo inaugurale dell’A380 della compagnia australiana Qantas che è decollato da Sydney per atterrare 16 ore dopo all’aeroporto statunitense di Dallas Fort Worth. L’A380 è l’aereo più grande del mondo e questo ha volato sulla più lunga delle rotte aeroportuali: 8.577 miglia, pari a 13.800 chilometri.

Quando si apre il portellone dell’A380 appena atterrato all’aeroporto texano di Dallas sulla scaletta fa capolino un volto noto: Jonh Travolta. L’attore è infatti ambasciatore della Qantas nonché pilota. Travolta è un grande appassionato di aviazione e possiede tre jet, un Gulfstream, un Learjet e un Boeing 707, che ama pilotare di persona, e possiede una pista di decollo accanto alla propria villa. Nel 2010 ha personalmente pilotato uno dei suoi aerei fino ad Haiti per portare aiuti umanitari alla popolazione locale in seguito al terremoto.

Con 484 posti a disposizione (tutti prenotati per il volo inaugurale), l’Airbus 380 è un aereo a due piani che, in questa occasione, ha sfoggiato anche una nuova configurazione: 14 lussuosi posti di business. Solitamente può arrivare a trasportare fino a 700 passeggeri.

Questo volo avrà un gate dedicato nello scalo di partenza e in quello di arrivo. Questo superaereo è dotato di quattro motori a reazione. Sulla rotta Sydney-Dallas consuma 323.000 litri di carburante pari al contenuto di otto piscine.

Aerei: mai tante persone su una tratta così lunga senza scalo