2020: per gli animali che vivono in natura è stato l’anno più bello di tutta l’epoca moderna

I lupi grigi tornano a casa, i diavoli della Tasmania volano in Australia e i Koala rinascono: queste sono le rivincite più belle degli animali del mondo

Il 2020 è stato un anno complesso e difficile da spiegare, abbiamo tutti perso qualcosa, chi più e chi meno, ma al contempo abbiamo anche imparato a vivere le nostre giornate in maniera differente, cercando di guardare la vita, e il mondo intero da un’altra prospettiva.

Abbiamo preso esempio dalla natura e dal suo messaggio di resilienza per continuare a sperare e a sognare e ci siamo incantati al cospetto dei suoi spettacoli di rinascita.

Abbiamo assistito alla rivincita della fauna: animali di tutto il mondo che sono stati in grado di adattarsi, fronteggiare e resistere e persino prosperare in un momento storico dove confusione e incertezza regnano. Così non ci resta che celebrare, anche noi, le vittorie degli animali durante questo 2020.

Koala in Australia

I Koala in Australia. La rinascita

I koala e la loro rinascita

Gli incendi australiani, scoppiati nel giugno 2019 e amplificatisi nei mesi autunnali dello stesso anno, hanno creato tantissimi danni provocando la morte di oltre 1 miliardo di animali e distruggendo gli habitat dei koala, da quel momento a rischio di estinzione in alcune parti del Paese.

Nonostante lo scenario tragico, però, questo splendido esemplare australiano ce l’ha fatta: piccoli koala stanno crescendo sani e forti in attesa di tornare a popolare le aeree del Paese.

La pandemia e la rivincita degli animali

Con l’arrivo della pandemia, e la conseguente attività ridotta dell’uomo, gli animali di tutto il mondo si sono riappropriati dei loro spazi e delle città. Con i tassi di inquinamento ridotti, sia nel cielo che nel mare, gli uccelli hanno potuto volare liberamente attraversando interi territori e gli animali acquatici sono apparsi in luoghi dove non erano mai stati avvistati prima, proprio per la mancanza di traffico marino.

I lupi grigi nel Colorado

I lupi grigi tornano a casa. Un provvedimento governativo, fra gli ultimi dell’amministrazione Trump, eliminava questi animali dalla lista delle specie protette, ma non solo, i loro habitat erano stati quasi tutti distrutti. Grazie all’azione degli ambientalisti e alla decisione del Colorado, i lupi grigi d’America avranno di nuovo accesso a quella che è la loro abitazione da secoli.

Lupi grigi

I lupi grigi tornano in Colorado

La fine del progetto Pebble Mine in Alaska

Pebble Mine è il nome di un progetto che prevede l’estrazione di rame, argento e altri metalli preziosi e che prevedeva, l’apertura di una nuova miniera, in Alaska. Con la fine del mandato di Trump, il corpo degli ingegneri dell’esercito americano ha deciso di negare il permesso di aprire la miniera di Pebble vicino alla baia di Bristol: il territorio è salvo.

I diavoli della Tasmania sono tornati nella terraferma australiana

I diavoli della Tasmania sono tornati nella loro terra di origine dopo oltre 3000 anni, una notizia straordinaria che ha fatto il giro del mondo. Nei mesi scorsi sono stati reintrodotti 26 esemplari giovani pronti a riprodursi e a ricreare la loro specie in un santuario della fauna selvatica di 1.000 acri.

Diavoli della Tasmania

I diavoli della Tasmania tornano a casa, in Australia

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

2020: per gli animali che vivono in natura è stato l’anno più ...