Meteo: un vortice ciclonico attraversa l’Italia

Un vortice ciclonico sta attraversando l’Italia ed è responsabile di piogge, grandinate e anche del ritorno della neve a quote basse

Un vortice ciclonico sta attraversando l’Italia ed è responsabile di piogge, grandinate e anche del ritorno della neve a quote anche relativamente basse per il periodo, in particolare lungo l’Appennino.

L’ennesimo impulso di aria fredda proveniente dal Nord Europa è, infatti, ben posizionato sul bacino centrale del Mediterraneo e ha generato un profondo vortice di bassa pressione. Secondo gli esperti di 3B Meteo, attorno al centro del ciclone continuano a ruotare ammassi nuvolosi forieri di temporali spesso accompagnati da intense grandinate.

Particolarmente colpite dal maltempo delle ultime ore sono state l’Emilia Romagna e le regioni del medio versante Adriatico, come Marche e Umbria.

Le basse temperature, che di notte non superano i 10°C, hanno inoltre favorito le abbondanti nevicate sull’Appennino dai 1400 metri di altitudine.

Per martedì è prevista una breve tregua, ma già da mercoledì il meteo torna a essere instabile, con nuove piogge e nevicate al Nord e nel Centro Italia per colpa delle correnti provenienti dalla Lapponia, mentre il Sud dovrebbe restare asciutto e le temperature toccare anche i 20°C, specie in Puglia. Ma anche il meridione dovrà attendersi un peggioramento entro il weekend a causa dello scivolamento verso il basso della bassa pressione.

È un maggio che non dà pace, quello che sta vivendo il nostro Paese, che permette alle correnti fredde settentrionali di raggiungere con facilità il bacino centrale del Mediterraneo, innescando o mantenendo in vita una circolazione ciclonica sull’Italia.

Meteo: un vortice ciclonico attraversa l’Italia