Meteo: torna l’anticiclone caldo. Ecco quanto dura

La settimana vede il ritorno dell’anticiclone, ma durerà poco

La settimana vede il ritorno dell’anticiclone, con conseguente aumento delle temperature. Ma non farà più il caldo intenso dei primi giorni di agosto. Addirittura, da metà settimana la colonnina di mercurio registrerà un lieve calo dovuto a una certa instabilità.

Sui rilievi appenninici, sulle Alpi orientali e sulle isole ci sarà la possibilità di acquazzoni e temporali durante le ore centrali del giorno. Solo localmente potranno sconfinare verso la pianura e lungo le coste della nostra Penisola.

Il giorno più bello sarà martedì, quando l’Italia sperimenterà una fase più tranquilla e soleggiata. Le temperature subiranno un lieve aumento, senza però raggiungere picchi elevati. Il clima, infatti, sarà caldo ma senza eccessi, con valori massimi che non andranno oltre i 30-33°C.

Da mercoledì la pressione subirà una nuova diminuzione da Ovest, consentendo così alla coda di una perturbazione di raggiungere il Mediterraneo favorendo un nuovo aumento dell’instabilità, con rovesci e qualche temporale dapprima al Centro-Nord e a seguire al Sud.

Giovedì l’instabilità si manifesterà con nuovi fenomeni lungo la dorsale appenninica, le Alpi e i rilievi isolani, sconfinando localmente su coste e pianure. Venerdì i fenomeni diurni si conterranno soprattutto sui rilievi del Centro-Sud, interessando anche le vicine pianure e coste.

La tendenza a seguire vede un temporaneo miglioramento, anche se resta ancora aperta la possibilità di un nuovo affondo dall’Europa Nord occidentale di correnti più fresche e instabili.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: torna l’anticiclone caldo. Ecco quanto dura