Meteo: estate interrotta da un vortice ciclonico

Nel mezzo dell’estate ecco che torna il maltempo

Nel mezzo dell’estate ecco che torna il maltempo. Un vortice ciclonico sta attraversando l’Italia portando forti piogge da Nord a Sud della Penisola e un drastico calo delle temperature. Sopra i 2.000 metri è tornata pure la neve.

Nelle prossime il vortice si porterà gradualmente verso il Mar Tirreno, andando a coinvolgere soprattutto le regioni del Centro-Sud dove sono, attesi nubifragi e persino grandinate.
Dalla Toscana il maltempo scenderà anche nel Lazio, in Campania, Sardegna e infine in Sicilia e Calabria.

Al Nord i fenomeni tenderanno ad attenuarsi a partire da Alpi e Prealpi, mentre le piogge continueranno a cadere al Sud. In ogni caso la situazione non migliorerà presto. Tutta la settimana, weekend compreso, sarà caratterizzata da perturbazioni continue e da instabilità che si mostrerà specialmente nelle ore pomeridiane.

Perché torni il bel tempo bisognerà attendere fino a domenica, quando verrà a splendere il sole, almeno sulle regioni settentrionali, perché invece nel resto dell’Italia il meteo sarà ancora instabile, con qualche temporale sparso.

Le temperature, tuttavia, resteranno ancora fresche e, fino alla fine di luglio, potrebbero non arrivare più a toccare i 30°C.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: estate interrotta da un vortice ciclonico