Meteo: una settimana di temporali improvvisi

Nei prossimi giorni il tempo non sarà stabile ovunque, ma si attendono fenomeni temporaleschi imprevedibili

L’Italia si trova nella morsa di un anticiclone di origine nordafricana che sta mantenendo le temperature piuttosto elevate.

Tuttavia, nei prossimi giorni il tempo non sarà stabile ovunque. Alcune infiltrazioni di aria fresca, scrive 3Bmeteo, saranno responsabili di diversi temporali che si concentreranno nelle regioni settentrionali.

I fenomeni temporaleschi saranno imprevedibili e potrebbero colpire qualunque zona del Nord. Si tratterà di piogge anche di forte intensità, specie nelle zone alpine e prealpine e, in estensione, anche alla Pianura Padana.

Gli acquazzoni potrebbero colpire anche le zone centrali appenniniche, con qualche fenomeno sui rilievi abruzzesi, sulla Sila e sui monti della Sicilia.

La conseguenza sarà che le temperature al Centro-Nord scenderanno di qualche grado. Si parla di medie intorno ai 27°C, non di certo freschissime, che però non sono i valori prossimi ai 40°C come è accaduto nei giorni scorsi.

Il clima sarà invece stabile e soleggiato altrove, con le temperature che si faranno sempre più calde a partire dal fine settimana. Al Sud si supereranno tranquillamente i 35°C. L’alta pressione in graduale rinforzo dal Nord Africa sarà responsabile dei picchi anche di 37°C che arriveranno sulla Toscana e sulla Sardegna.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: una settimana di temporali improvvisi