Torna il sole, ma tornano anche nebbia e smog

Per tutta la settimana, in Italia splenderà il sole. Ma si innalzeranno i livelli di smog, e tornerà la nebbia al nord

All’inizio dell’autunno, a tenere banco era il sole. Con le sue temperature miti, e la sensazione di trovarsi a vivere giornate di fine estate. Successivamente, era stata la volta del brusco calo delle temperature, della pioggia incessante – soprattutto nelle regioni del Centro e del Sud Italia -, delle nevicate anche a bassa quota: un assaggio di inverno, con qualche settimana d’anticipo. Ora, assicurano gli esperti di Meteo Giuliacci, possiamo riporre (finalmente e nuovamente) l’ombrello. Almeno per qualche giorno.

A dichiararlo, è il Colonnello Mario Giuliacci. «L’ultima intensa perturbazione che negli ultimi giorni ha insistito sull’estremo Sud, si è ormai allontanata», ha dichiarato. Per poi aggiungere: «adesso, l’alta pressione tornerà a proteggere l’Italia». Dunque, per tutta questa settimana, il sole splenderà sulla maggior parte del Bel Paese, in particolare sul versante adriatico e sull’estremo Sud. Che, dopo il rischio di nubifragi intensi e le forti raffiche di vento, può finalmente tirare un respiro di sollievo. Se il freddo delle ore notturne andrà ad attenuarsi, e le temperature saranno nel complesso miti, non mancherà però qualche fastidio. Nelle prime ore del mattino, e durante la notte, si dovrà infatti fare i conti con qualche banco di nebbia, che colpirà in particolar modo le pianure del Nord e le valli del Centro, soprattutto quelle di Toscana, Umbria e Lazio.

La nuova condizione meteo – con le “rinnovate” nebbie e le temperature in rialzo – rimarrà stabile almeno per tutta la parte centrale della settimana, fino a giovedì. Ma questa non è necessariamente una notizia positiva. O almeno non del tutto: l’aria delle grandi città tornerà infatti a peggiorare, con lo smog in aumento giorno dopo giorno. Tuttavia, già nel fine settimana, potrebbe far nuovamente capolino la pioggia. «Le proiezioni attuali ci dicono che una nuova perturbazione dovrebbe raggiungere l’Italia tra sabato e domenica, con la pioggia che quindi tornerà a bagnare diverse regioni, specie nel Nordest e nel Centro Italia», ha annunciato Giuliacci. Non resta quindi che godersi queste (poche) giornate di sole, prima di dover nuovamente ricorrere a ombrelli e giacche a vento.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Torna il sole, ma tornano anche nebbia e smog