Meteo: temporali di calore in attesa del caldo africano

La settimana è caratterizzata dall’anticiclone che porta le temperature a valori decisamente estivi

La settimana è caratterizzata dall’anticiclone che porta le temperature a valori decisamente estivi, anche se non mancherà qualche locale temporale di calore.

Un campo di alta pressione rimarrà il protagonista del meteo dei prossimi giorni sul Mediterraneo e, come scrive 3Bmeteo, e contemporaneamente una corrente proveniente dalle isole britanniche tenterà di soffiare correnti fresche verso Sud, limitandosi a provocare qualche disturbo temporaneo, che si tradurrà in alcuni temporali in prossimità delle zone alpine già da martedì.

Dobbiamo dunque attenderci una settimana caratterizzata da sole e temperature estive, pur senza particolari eccessi di calore, tranne sulla Val Padana dove si registreranno i valori più elevati.
I temporali diurni bagneranno le Alpi e l’Appennino fino a metà settimana, mentre su coste e pianure il sole sarà prevalente per tutto il giorno.

Fino a venerdì il tempo resterà stabile, con temperature senza variazioni significative, ma sempre in compagnia di qualche temporale sulle zone alpine.

Invece nel corso del weekend una corrente di origine atlantica potrà causare una temporanea crisi del tempo sui settori alpini e prealpini con possibilità di forti temporali che non si esclude possano propagarsi fino alla Pianura Padana e successivamente lungo l’Adriatico.

Ma il maltempo durerà solo il fine settimana, rovinando i programmi di molti italiani, perché poi con la prossima settimana si profila una nuova e intensa ondata di calore africano a partire dal 24 giugno e fino alla fine del mese.

Sarebbero più coinvolte inizialmente le regioni del Centro-Nord, ma poi anche il resto d’Italia, con picchi anche superiori ai 34-36°C.

Meteo: temporali di calore in attesa del caldo africano