Meteo: temperature in calo e nubi sparse

Una perturbazione proveniente dall’Europa occidentale condiziona il tempo sulla nostra penisola

Una perturbazione proveniente dall’Europa occidentale sta condizionando il tempo sulla nostra penisola. Al contempo, sta per tornare l’alta pressione dal Nord Africa. Ne risulterà quindi una vasta area di alta pressione che ingloberà anche l’Italia e che verrà supportata da correnti calde nordafricane, responsabili di un aumento delle temperature.

Nelle prossime ore è atteso in prevalenza bel tempo con temperature molto gradevoli e punte fino ai 25°C in tutta la Penisola, anche superiori in Sardegna. Gli unici disturbi saranno provocati da qualche addensamento sulle coste liguri e tirreniche centro-settentrionali e da alcune velature che offuscheranno il sole. Ma il weekend non sarà così bello.

Sabato le nubi diverranno più compatte soprattutto sulle regioni occidentali, tanto che è attesa qualche debole pioggia in Sardegna. Il clima in generale si manterrà piuttosto mite, e, scrive 3B Meteo, nonostante la presenza di velature, le temperature guadagneranno alcuni gradi rispetto alle 24 ore precedenti, con massime intorno a 24-26°C sulla Val Padana, sulle regioni centrali tirreniche e in Puglia.

Poche variazioni previste per domenica, con nubi anche più compatte e qualche pioggia in Sardegna, sulle Alpi occidentali, sul Ponente ligure e sull’Appennino fin sulle coste tirreniche. Le temperature si manterranno comunque piuttosto miti nonostante la nuvolosità e non subiranno variazioni particolari rispetto al sabato.

Il tempo instabile proseguirà anche nei primi giorni della prossima settimana. A farne le spese saranno soprattutto le regioni centro-meridionali, dove sono attese alcune piogge già tra lunedì e martedì. Il Nord e le regioni del versante adriatico rimarranno invece più lontane dalla depressione, ma caleranno le temperature di qualche grado rispetto al weekend.

E l’instabilità caratterizzerà praticamente tutto il resto della settimana, con possibili piogge, soprattutto sulle isole maggiori, mentre il tempo si manterrà più stabile sul resto d’Italia. A causa di infiltrazioni più fredde settentrionali, le temperature si abbasseranno ulteriormente.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: temperature in calo e nubi sparse