Meteo: sta finalmente per arrivare il caldo

L'anticiclone delle Azzorre sta per invadere tutto il Mediterraneo e farà schizzare le temperature

Dopo lunghe attese, sta finalmente per arrivare il caldo. Merito dell’anticiclone delle Azzorre che sta per invadere tutto il Mediterraneo e che farà schizzare le temperature e che nel weekend ci regalerà un primo assaggio d’estate.

Le condizioni del tempo volgono quindi verso una fase più stabile, dopo una primavera quasi interamente caratterizzata da maltempo e da temperature abbondantemente inferiori alle medie.

Le zone più calde d’Italia saranno il Nord e il Centro, con punte di 28-30°C al Nord-Ovest, e forse anche superiori, mentre al Sud persisterà il maltempo ancora per un po’. Qui la colonnina di mercurio sarà leggermente al di sotto delle medie stagionali.
La fase di bel tempo, infatti, non accomunerà l’intera nostra Penisola.

Se al Nord e sulle regioni centrali tirreniche prevarrà l’effetto dell’alta pressione, con bel tempo e temperature in aumento (è possibile qualche acquazzone sulle zone alpine), sulle regioni meridionali e sulle centrali adriatiche rimarrà ancora attiva una saccatura depressionaria, responsabile di una certa variabilità che culminerà in rovesci e temporali.

Purtroppo, però, la fase estiva durerà poco perché già dalla prossima settimana dovrebbe tornare di nuovo una certa instabilità, con precipitazioni attese sulle aree montane ma in discesa anche verso la pianura.

Le zone peggiori dovrebbero essere ancora una volta quelle meridionali. Ma già dal prossimo fine settimana il clima dovrebbe tornare a migliorare.

Meteo: sta finalmente per arrivare il caldo