PROMO

Settimana con poche piogge e un po’ di nebbie

Nei prossimi giorni l’alta pressione guadagnerà gradualmente terreno tenendo pioggia e neve lontani dal nostro Paese

Mario Giuliacci Esperto di meteorologia

Nei prossimi giorni l’alta pressione guadagnerà gradualmente terreno tenendo pioggia e neve lontani dal nostro Paese. Lo confermano i meteorologi di ‪www.meteogiuliacci.it secondo cui tra oggi e domani (mercoledì) dovremo ancora fare i conti con un po’ di nuvole al Centrosud, ma le piogge saranno poche e bagneranno a tratti solo le regioni del versante adriatico.

In compenso il freddo delle ore notturne sarà ancora pungente, con gelate diffuse al Nord e zone interne del Centro.

Da giovedì invece l’alta pressione si allungherà su gran parte del Paese: nella seconda parte della settimana potremo quindi fare a meno dell’ombrello e, fatta eccezione per temporanei e innocui annuvolamenti, le giornate saranno nel complesso soleggiate.

Qualche fastidio però arriverà dalle nebbie, che nelle ore notturne e del primo mattino limiteranno la visibilità in diverse zone della Valpadana e anche nelle valli interne del Centro.

Anche le temperature risaliranno da nord a sud in gran parte d’Italia, specie a partire da venerdì: ciò significa che nel fine settimana il sole sarà accompagnato da un freddo decisamente attenuato, con temperature nel complesso nella norma o leggermente al di sopra.

Cosa capiterà poi per Natale e Santo Stefano? Le ultime proiezioni dei modelli matematici indicano la possibilità di un peggioramento del tempo che proprio agli inizi della prossima settimana, e quindi in coincidenza con le Feste Natalizie, potrebbe riportare nuvole e piogge prima al Nord e poi anche nelle regioni del versante tirrenico, ma senza il grande freddo, e quindi con nevicate comunque confinate alle zone montuose e solo a quote medio-alte.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Settimana con poche piogge e un po’ di nebbie