Meteo: scende il gelo sull’Italia e arriva la neve in pianura

Una nuova perturbazione sta colpendo l'Italia, con venti di bora nel Nord-Est e neve a basse quote

Un ennesimo vortice di aria fredda sta colpendo l’Italia, con venti di bora nel Nord-Est, neve a basse quote in molte zone della Penisola e piogge copiose al Sud.

Nevica in pianura in Emilia Romagna ma anche sulla bassa Lombardia, nel Veneto e nel Friuli. Nelle prossime ore è attesa la neve abbondante anche lungo tutto l’Appennino, dall’Emilia alla Toscana sopra al di sopra dei 500 metri.

Raffiche di bora oltre i 60 km orari sferzano le coste dell’alto Adriatico, specie a Trieste.

Piove, invece, nel resto d’Italia, dalle regioni di Nord-Ovest, dove si registrano le più forti precipitazioni, e al Centro-Sud, dove i temporali colpiscono il Lazio, Roma compresa, la Toscana, l’Umbria e le Marche.

E una nuova perturbazione si sta avvicinando anche alla Sardegna. Per i prossimi giorni, infatti, è attesa una nuova fase di bassa pressione che raggiungerà l’Italia portando ancora maltempo, in particolare al Centro-Sud, con altra neve fino in pianura.

Anche nel ponte di Pasqua il meridione sarà alle prese con un nuovo vortice ciclonico che porterà altri temporali, con grandinate e nevicate sopra i 900 metri.

Meteo: scende il gelo sull’Italia e arriva la neve in pianu...