Meteo: nelle prossime 24 ore arriva la neve in pianura

Un vortice mediterraneo sta interessando l'Italia, alimentato dall'aria di origine artica in discesa sull’Europa centro-settentrionale.

Un vortice mediterraneo sta interessando l’Italia, alimentato dall’aria di origine artica in discesa sull’Europa centro-settentrionale.

Sono attese condizioni di forte instabilità sulle regioni del Centro-Sud, con piogge e grandinate in particolare al Centro e in Sardegna, con neve mediamente oltre i 900-1.200 metri.

Ma temporali intensi bersagliano la Sicilia, la Campania, il Molise, un poco anche Puglia, Lucania e Calabria. Il tutto accompagnato da venti di Libeccio e Scirocco con raffiche di oltre 60-70 km orari.

La situazione peggiore nelle prossime 24 ore, però, la subirà il Nord Italia, dove l’interazione con l’aria più fredda favorisce nevicate anche a basse quote.

La neve è attesa tra il basso Piemonte, l’entroterra ligure e l’Oltrepò pavese, dove scenderanno circa 5 cm di neve. Sopra i 300 metri di altitudine la neve sarà più copiosa, fino a 20 cm.

Ma le nevicate arriveranno anche sull’Emilia, in particolare tra Bologna, Reggio, Parma, Piacenza e anche tra Lombardia e Triveneto.

Meteo: nelle prossime 24 ore arriva la neve in pianura