PROMO

Meteo: ottobre siccitoso e mite, ma a novembre si cambia musica

Secondo Meteo Giuliacci, con l'arrivo di novembre l’autunno comincerà a fare sul serio

Questo mese di ottobre si è rivelato eccezionalmente asciutto e insolitamente mite, con pochissime piogge e temperature spesso al di sopra delle medie stagionali.

Quando arriverà allora l’autunno, quello vero? Secondo il col. Mario Giuliacci di Meteo Giuliacci, “Ottobre si chiuderà con poche piogge e con temperature che, tra alti bassi, oscilleranno attorno alle medie stagionali: insomma, nessuna grande sorpresa nei prossimi giorni. Poi però nella prima settimana di novembre l’autunno comincerà a fare sul serio, con un paio di perturbazioni che attraverseranno la nostra Penisola accompagnate da correnti piuttosto fredde, capaci di regalarci anche scampoli di tempo praticamente invernale”.

Il sole, le temperature insolitamente tiepide e lo smog quindi lasceranno il posto agli ingredienti tipici dell’autunno: cieli grigi, temperature novembrine e pioggia.

Ma quanto durerà la fase piovosa e fredda? “Le proiezioni dei principali modelli fisico-matematici” aggiunge Giuliacci “Per il momento ci dicono solo che è probabile un inizio di novembre dal sapore decisamente autunnale, più difficile capire cosa succederà nella parte centrale e finale del mese. Sono comunque convinto che novembre risulterà nel complesso più normale di ottobre, cioè più piovoso e sensibilmente più freddo, come è giusto che sia in questa stagione”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: ottobre siccitoso e mite, ma a novembre si cambia musica