Meteo: nuovo peggioramento in arrivo. Ecco quando

Dopo una breve tregua, da domenica ci sarà di un nuovo peggioramento

Nelle prossime ore sono attesi ancora piogge e temporali. I rovesci più intensi coinvolgeranno soprattutto la Lombardia, dove sono attese anche le prime grandinate della stagione, il Triveneto e le regioni centrali tirreniche, per poi estendersi anche a quelle del versante adriatico. Alcuni temporali potranno sviluppare – anche se occasionalmente – delle vere e proprie trombe d’aria.

Qualche piovasco non mancherà anche sulla Sardegna e tra Campania, Molise e Gargano, e a tratti sulla Sicilia settentrionale.

Se al Sud potrebbe anche fare bel tempo, grazie al rialzo della pressione, al Nord nel weekend è atteso un nuovo peggioramento delle precipitazioni, specie sulle regioni di Nord-Ovest, ma anche su Liguria, Toscana, Lazio, Umbria e Sardegna.

Ci saranno anche forti nevicate sull’arco alpino oltre i 1.100-1.500 metri.

Ma la giornata peggiore sarà domenica, quando non solo tornerà il maltempo, ma scenderanno anche le temperature.

Un flusso atlantico di aria fredda raggiungerà il Mediterraneo e punterà verso la nostra Penisola, determinando così un nuovo peggioramento del tempo, specie sulle regioni settentrionali e su quelle tirreniche, le cui conseguenze si faranno sentire anche all’inizio della prossima settimana.

Meteo: nuovo peggioramento in arrivo. Ecco quando