Meteo: una nuova perturbazione porta pioggia e neve

Il meteo è destinato a peggiorare nelle prossime ore

Il meteo è destinato a peggiorare nelle prossime ore. Nemmeno il tempo di rivedere un po’ di sole che si presenta una nuova perturbazione, pronta a riportare pioggia e neve.

Nel corso delle prossime ore il tempo peggiorerà rapidamente al Nord, specie sui rilievi alpini dove comincerà a nevicare sopra i 900 metri.

Arriveranno anche le prime piogge sulla Lombardia, sul Piemonte e sulla Liguria. Col passare delle ore la situazione andrà ulteriormente peggiorando su tutto il Nord, con piogge più diffuse e nevicate anche abbondanti sui rilievi alpini, soprattutto su quelli al confine con la Francia.

Entro venerdì il maltempo si estenderà al Centro Italia, colpendo fino alla Toscana, le Marche e l’Umbria, dove potrebbe nevicare sopra i 1200 metri, mentre al Nord le nevicate scenderanno fino a quote collinari.

Al Sud inizialmente il tempo risulterà instabile sulla Campania e la Calabria tirrenica, con piogge e rovesci che si concentreranno sui settori calabresi sconfinando fino in Sicilia. Maggiori aperture sul versante adriatico, salvo un po’ di variabilità su Salento e Lucania dove giungerà qualche scroscio di pioggia.

Ancora instabilità nel weekend al Centro-Sud, mentre il tempo migliora su tutto il Nord e sull’alto Tirreno.

Le temperature crolleranno al Nord dove si registreranno valori piuttosto bassi ma comunque consoni al periodo, mentre al Sud e sul versante centrale tirrenico il clima si manterrà più mite.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: una nuova perturbazione porta pioggia e neve