Meteo: una nuova perturbazione porta forte maltempo sull’Italia

Le prime regioni a essere colpite dal maltempo nelle prossime ore saranno quelle settentrionali

Una nuova fase di bassa pressione sta per raggiungere l’Italia.

Le prime regioni a essere colpite dal maltempo nelle prossime ore saranno quelle settentrionali.

Le nuove correnti causeranno forte instabilità da Nord a Sud della Penisola, con temporali anche di forte intensità oltre a un nuovo calo delle temperature.

I primi giorni della settimana vedranno le regioni del Nord, specie nei settori alpini e prealpini, la Sardegna e parte del Centro Italia, colpiti dalle forti piogge.

Entro mercoledì la depressione raggiungerà le regioni centrali. Ci attendono così giornate instabili al Centro-Nord con acquazzoni e temporali irregolari alternati a temporanee pause asciutte e a schiarite.

Non sono da escludersi grandinate e forti venti, il tutto accompagnato da un netto abbassamento delle temperature.

Entro fine settimana, poi, il vortice di maltempo scenderà gradualmente al Sud.

Per il weekend, infatti, è attesa ancora instabilità al Centro-Sud, con piogge e temporali più diffusi a ridosso dei rilievi e un inaspettato crollo delle temperature.

Al contrario, al Nord le condizioni meteo del fine settimana andranno migliorando, con conseguente aumento delle temperature.

Meteo: una nuova perturbazione porta forte maltempo sull’Italia