Meteo: bel tempo al capolinea, nuovi fenomeni in arrivo

Previsioni live. Nuvolosità in aumento, con temporali soprattutto al Sud. Aggiornamenti meteo in tempo reale

Mario Giuliacci

Mario Giuliacci Esperto di meteorologia

La tregua è già finita perché in giornata il quadro meteorologico peggiorerà nuovamente per l’arrivo di una perturbazione atlantica. Il contesto del weekend sarà quindi orientato alla variabilità diffusa con ancora delle piogge sparse che entreranno nel vivo dalla giornata odierna colpendo più direttamente le regioni centro meridionali.

 

Ma andiamo con ordine: oggi avremo nuvolosità in aumento al Centro e al Nord con fenomeni deboli – moderati sparsi, in particolare sul Piemonte e sulla Liguria, con nevicate sull’Arco Alpino occidentale ed in parte anche centrale dai 700 – 900 metri di quota.

Le precipitazioni si estenderanno con il passare delle ore al versante Adriatico e all’Umbria; diverranno a tratti intense tra la bassa Toscana, settori settentrionali del Lazio e sulla Sardegna. Nuvole in progressivo aumento anche sulle regioni meridionali, ma senza fenomeni di rilievo tant’è che nella prima parte della giornata prevarranno ampi spazi sereni.

Sabato avremo invece un deciso miglioramento sul nord Italia, con al più foschie e banchi di nebbia sulle pianure settentrionali; residui piovaschi irregolari tra la Sardegna, il Medio Adriatico, zone interne appenniniche e soprattutto tra la Campania e le zone Ioniche, ove non saranno oltretutto esclusi dei temporali di forte intensità.

La giornata di domenica, come ci conferma Andrea Tura, meteorologo di www.meteogiuliacci.it, si presenterà abbastanza tranquilla su buona parte dello stivale, da nord a sud, anche se la nuvolosità tenderà effettivamente ad aumentare di nuovo sulle regioni settentrionali sulle ultime ore del fine settimana, ma si tratterà più che altro di nuvolosità innocua con solo deboli piovaschi sulla Liguria e fiocchi sull’Arco Alpino.

Potrebbero attardarsi dei rovesci di pioggia nella prima parte della giornata sulla Puglia centro-settentrionale e soprattutto sulla Sila, nella Calabria interna.

Meteo: bel tempo al capolinea, nuovi fenomeni in arrivo