Meteo: Italia sotto attacco dell’anticiclone delle Azzorre

Fino a giovedì l’anticiclone delle Azzorre colpirà l’Italia, potando molto caldo e tanto sole

Fino a giovedì l’anticiclone delle Azzorre colpirà l’Italia, potando molto caldo e tanto sole.

Le regioni che godranno di più del clima prettamente estivo saranno quelle del Centro-Nord, salvo qualche breve temporale concentrato sui rilievi e sulle coste tirreniche. Sono attese punte di 31-33°C.

Il Sud Italia, invece, subirà l’influsso di correnti fresche provenienti dai Balcani che porteranno temporali anche di forte intensità. Le regioni più piovose saranno la Sicilia, la Calabria e la Campania.

Vero la fine della settimana, però, l’anticiclone inizierà a indebolirsi e il tempo cambierà nuovamente. Arriveranno i primi rovesci sulle Alpi e sugli Appennini, con piogge che sconfineranno sul Lazio e sulla Toscana, soprattutto nelle zone interne, dove potrebbero esserci anche delle grandinate e forti raffiche di vento.

Continuerà il maltempo nelle regioni meridionali, con nuovi temporali anche piuttosto intensi tra Sicilia, Calabria, Campania, Basilicata e anche su alcune zone interne di Puglia e Molise.

Il weekend non sarà terribile, tutto sommato. Persisteranno ancora piogge da Nord a Sud della Penisola, ma avremo condizioni più soleggiate.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: Italia sotto attacco dell’anticiclone delle Azzorre