PROMO

Freddo, vento e neve: una settimana invernale

Entro fine settimana, nevicate in pianura, specie nelle Venezie e in Emilia Romagna

Questa settimana il tempo avrà caratteristiche decisamente invernali, con due nuove perturbazioni che porteranno freddo, pioggia e anche neve fino a bassa quota.

Come confermano i meteorologi di www.meteogiuliacci.it la prima perturbazione raggiungerà l’Italia già alla fine di oggi, accompagnata da piogge che in serata bagneranno l’estremo Nordovest, mentre sulle Alpi Occidentali cadrà la neve anche al di sotto dei 1000 metri.

Ma è domani, mercoledì, che la nuova perturbazione farà davvero sentire i suoi effetti: la pioggia infatti renderà necessario l’ombrello su gran parte del Nordest, regioni centrali e più giù anche su Campania e Sardegna, mentre nuove nevicate imbiancheranno le Alpi Orientali oltre 600-700 metri e l’Appennino Centrale e Settentrionale oltre 1000-1500 metri.

Giovedì poi la perturbazione si sposterà con maggior decisione sulle regioni meridionali mentre le correnti fredde che la seguono si propagheranno a gran parte del Paese: aumenterà quindi il freddo, con un brusco calo delle temperature che si farà sentire soprattutto al Centronord, mentre la pioggia insisterà più che altro sulle regioni meridionali.

E attenzione, perché venerdì arriverà la seconda perturbazione, seguita da gelide correnti di aria artica: l’ultima parte della settimana sarà quindi decisamente fredda, con la neve che in diverse zone del Centronord si spingerà fino a quote molto basse, e non si possono escludere delle nevicate in pianura, specie nelle Venezie e in Emilia.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Freddo, vento e neve: una settimana invernale