Meteo: al via la fase 2 con l’anticiclone africano

Le alte temperature caratterizzeranno tutta la settimana, con picchi fino a 30°C al Nord Italia e sulle isole maggiori

L’anticiclone africano sta portando sull’Italia temperature prettamente estive. Siamo entrati nella “fase 2” anche del clima o dovremo attenderci ancora maltempo da qui all’estate?

È troppo presto per fare previsioni anche se sappiamo già che l’estate 2020 sarà caldissima, peggio di quella del 2019, ci ha spiegato il colonnello Mario Giuliacci di recente.

Sicuramente le alte temperature caratterizzeranno tutta la settimana, con picchi fino a 30°C al Nord Italia così come sulle isole maggiori.

Già da inizio settimana le massime saranno in netto aumento, con punte di 25-26°C su molte città d’Italia, come Milano, Bolzano e Firenze e temperature anche più alte sulle zone interne interne del Paese.

Le giornate più calde saranno quelle che vanno da martedì a sabato, con valori ben al di sopra delle medie stagionali. Potrebbe presentarsi qualche nuvola a oscurare il cielo incredibilmente terso solo nelle regioni di Nord-Ovest.

Nonostante il tempo si manterrà ancora ben soleggiato su gran parte del Nord, con l’avvicinarsi del weekend i rilievi alpini cominceranno a subire un maggior aumento della nuvolosità, con l’arrivo di temporali che segnano il cambiamento a cui si assisterà a partire da domenica, quando arriveranno le prime piogge, a iniziare dai settori Nord occidentali per estendersi verso le altre regioni settentrionali e su tutta l’area tirrenica centrale.

È presto per fare previsioni certe, ma gli esperti ritengono che il maltempo si estenderà a tutto il resto della prossima settimana, quando potremmo assistere a temporali e a locali nubifragi a cui si accompagnerà un netto calo termico, soprattutto al Centro-Nord.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: al via la fase 2 con l’anticiclone africano