Epifania piovosa ma con poco freddo

Abbondanti nevicate sulle Alpi, anche al di sotto dei 1000 metri.

Tra oggi (mercoledì) e domani sono attese abbondanti nevicate sulle Alpi, anche al di sotto dei 1000 metri e fino a quote piuttosto basse sul settore alpino più orientale.

Poi nel fine settimana dell’Epifania tornerà utile l’ombrello in gran parte d’Italia perché un’intensa perturbazione transiterà sulla nostra Penisola e, come conferma il meteorologo Andrea Tura di www.meteogiuliacci, la pioggia bagnerà quasi tutto il Centronord spingendosi a tratti anche sulle regioni meridionali.

In particolare sabato 6 pioverà su gran parte del Nord e sulle Alpi cadrà anche la neve, che però difficilmente si spingerà al di sotto dei 1000 metri; nel resto d’Italia invece la situazione sarà più tranquilla: nelle regioni centrali il cielo sarà nuvoloso, ma in generale senza piogge, e al Sud il tempo sarà tutto sommato buono, con il sole che avrà la meglio sui momenti nuvolosi.

Domenica 7 però il tempo peggiorerà anche al Centrosud e nel corso del giorno piogge sparse bagneranno gran parte del Nord, le zone interne del Centro e le regioni tirreniche, dalla Toscana giù fino alla Campania.

Ci saranno anche nuove nevicate, ma sempre confinate alle zone di montagna e solo a quote medio alte, perché durante tutto il fine settimana le temperature rimarranno quasi dappertutto su valori superiori alla norma, insolitamente miti soprattutto al Centrosud: la perturbazione infatti trascinerà sull’Italia una massa d’aria umida ma anche relativamente tiepida, che terrà lontano dall’Italia il gelo.

Epifania piovosa ma con poco freddo