Meteo: da metà settimana arriva la neve a basse quote

Un’intensa corrente di origine polare sta velocemente scendendo verso l’Italia

Un’intensa corrente di origine polare sta velocemente scendendo verso l’Italia.

Tale corrente provocherà un drastico cambiamento termico dando vita a un vero e proprio ciclone mediterraneo, responsabile di ondate di maltempo, specie al Centro-Sud.

Il freddo vero si farà sentire da metà settimana in avanti, quando dovremmo aspettarci nevicate a basse quote, fino in pianura e sulle coste.

Le zone tirreniche potranno sperimentare frequenti temporali, anche di forte intensità, accompagnati da grandine e colpi di vento.

Il maltempo è già in atto sulle regioni centro meridionali e sulle isole. Con l’arrivo della nuova corrente artica sarà interessato anche in versante adriatico, dove, secondo gli esperti di 3B Meteo, il richiamo di aria più fredda continentale potrebbe favorire neve a quote basse tra Emilia orientale, Romagna e Marche, in risalita a anche sul basso Triveneto, oltre i 500-1.000 metri sul resto del Centro, a quote superiori al Sud, ma in calo sotto i mille metri tra Campania, Puglia e Basilicata.

Il Nord sarà solo marginalmente coinvolto da metà settimana, con piogge sulle coste liguri e qualche nevicata fino in pianura sul basso Piemonte, nella Liguria interna e sulla bassa Pianura Padana.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: da metà settimana arriva la neve a basse quote