Meteo: conto alla rovescia per l’anticiclone africano

Sarà colpita tutta l'Europa centrale, ma sarà soprattutto la nostra Penisola a risentirne

Un anticiclone portatore di aria calda sta salendo dal Nord Africa verso l’Italia.

Sarà colpita tutta l’Europa centrale, ma sarà soprattutto la nostra Penisola a risentire dall’improvvisa variazione termica.

Il weekend sarà bollente su tutte le regioni, da Nord a Sud. Potrebbero verificarsi alcuni temperali di calore sull’Appennino meridionale e sulle Dolomiti, ma il resto delle regioni settentrionali dovranno sopportare afa e umidità. Le temperature al Nord sfioreranno i 35°C, specie sulla Pianura Padana.

Da domenica qualche corrente fresca potrebbe provocare annuvolamenti sui rilievi alpini e un leggero calo delle temperature al Nord.

Continuerà, invece, a fare caldo sulle regioni tirreniche, sulla Sardegna e la Puglia, con temperature intorno ai 33-34°C.

Più ventilato lungo le coste del medio-alto Adriatico, con massime non oltre i 25-27°C.

L’anticiclone africano durerà fino alla prima metà della prossima settimana, poi tenderà a indebolirsi, soprattutto al Nord.

La coda di una perturbazione dovrebbe portare, tra martedì e mercoledì, qualche temporale sulle regioni settentrionali e, in parte, in Centro Italia.

Meteo: conto alla rovescia per l’anticiclone africano