Meteo: arriva la neve in pianura. Il più colpito è il Sud Italia

Una forte perturbazione sta interessando il Centro-Sud Italia, con neve a quote basse

Una forte perturbazione in risalita dal Mar Ionio verso il basso Adriatico sta interessando il Centro-Sud Italia, con neve a quote basse – anche in pianura -, forti temporali e temperature in discesa libera.

Il maltempo si concentra in particolar modo sulla Campania, Puglia, Basilicata. Calabria e Sicilia colpite dal ciclone di stampo prettamente invernale. Disagi per i collegamenti via mare e interrotte persino alcune linee ferroviarie.

Il fronte di aria fredda colpisce anche le zone appenniniche, portando ancora fortissime precipitazioni nevose fino a quote collinari, sotto ai 300 metri, con una vera e propria “Bomba di Neve”.

Lungo le coste e nell’immediato entroterra non sono attesi fenomeni significativi, ma anche qui le temperature sono in ulteriore calo.

Al Nord, nonostante il sole, le temperature restano fresche e di qualche grado inferiori rispetto alle medie del periodo. A Milano la minima si aggirerà intorno ai 5°C, a Bologna 1°C e 6°C a Roma.

Durante il weekend, se sabato si assisterà a un leggero miglioramento, già da domenica è atteso un ulteriore peggioramento meteo, con piogge in pianura e neve in montagna.

Meteo: arriva la neve in pianura. Il più colpito è il Sud Itali...