Meteo: arriva la neve e il freddo polare sull’Italia

Addio all'alta pressione che ha caratterizzato gli ultimi giorni in alcune delle nostre Regioni.

Addio all’alta pressione che ha caratterizzato gli ultimi giorni in alcune delle nostre Regioni. Nelle prossime ore arriverà il freddo polare. Una nuova perturbazione sta per tornare a far visita alla nostra Penisola, infatti, dopo una lunga latitanza.

Piogge sparse interessano le Regioni settentrionali e, a tratti, quelle centrali, con fenomeni a carattere di rovescio sul levante ligure e sul medio-alto Tirreno.

Il fronte di maltempo, però, si concentra sul Nord-Est. Sulle Alpi orientali arrivano nevicate fin verso i 1700 metri di quota e qualche centimetro in Lombardia oltre i 1600 metri. Neve in Trentino e sulle Dolomiti friulane.

Ma è a partire dal 20 novembre che, secondo le previsioni di 3B Meteo, è attesa un’irruzione fredda proveniente dal Nord Europa. I dettagli non sono ancora certi, ma sicuramente assisteremo a un notevole rinforzo dei venti con tenori da burrasca sulla gran parte dei bacini che circondano la nostra Penisola, poi arriveranno i fenomeni intensi, anche temporaleschi.

Questi potrebbero essere destinati prevalentemente alle Regioni centro meridionali. Assisteremo anche a un notevole calo delle temperature che toccheranno fino a -4°C e che potrebbero raggiungere il Nord e parte del Centro Italia. Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per una fase meteorologica di stampo puramente invernale.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: arriva la neve e il freddo polare sull’Italia