Meteo: ancora temporali per tutta la settimana. Poi cambia tutto

Fino a domenica l'Italia resta nella morsa del maltempo. Dalla fine del weekend arriva finalmente l'estate

L’Italia resta nella morsa del maltempo ancora per una settimana.

Una prima ondata arriva dai Balcani e porta temporali sulle Alpi, Prealpi, Appennini e sulle coste adriatiche.

Una seconda ondata, che sarà ancora più energica, si avvicinerà alla nostra Penisola da metà settimana e questa volta colpirà le coste occidentali, portando molta umidità sulla Sardegna e sulle regioni di Nord-Ovest.

Non saranno comunque esenti le aree alpine e prealpine, nonché la Val Padana e le zone interne della Puglia.

Ma il peggio deve ancora venire. Da giovedì, infatti, il tempo peggiorerà ulteriormente. Nuove correnti depressionarie colpiranno le regioni centrali, ma l’instabilità si concentrerà di nuovo al Centro-Nord, con ancora rovesci e temporali, talvolta anche di forte intensità.

Meno colpite dal maltempo saranno le regioni meridionali, che comunque, da venerdì, verranno lambite da fenomeni di passaggio. In particolare le piogge sono attese tra il Molise e la Puglia.

Un terzo cambiamento, questa volta drastico, arriverà nel weekend. Infatti, il maltempo sarà spazzato via lasciando spazio a un grande anticiclone afro-mediterraneo: il tempo migliorerà improvvisamente e la colonnina di mercurio schizzerà verso l’alto, a partire dalle regioni settentrionali.

Le temperature, specie da domenica, saranno decisamente estive, con minime intorno ai 24°C e massime superiori ai 29°C.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: ancora temporali per tutta la settimana. Poi cambia tutto